Per arrivare alla fusione in un Comune, Regione Liguria prevede, attraverso la legge Regionale 12 del 1994, i seguenti passaggi:

  • l’iniziativa per la fusione di due o più comuni è esercitata dai cittadini o dai consigli comunali e si realizza attraverso un referendum;
  • i consigli comunali o i cittadini presentano l’istanza di fusione alla Regione Liguria affinché venga promosso il referendum;
  • nel caso in cui siano i cittadini e non i consigli comunali a presentare la richiesta di fusione, le firme devono essere raccolte e vidimate;
  • ricevuta l’istanza, Regione Liguria, invia ai Comuni la richiesta di parere obbligatorio sul progetto di fusione e ogni singolo Consiglio Comunale deve esprimersi entro 30 giorni;
  • ovviamente la richiesta di parere del Consiglio non avviene se sono le Amministrazioni stesse ad avviare la domanda di fusione;
  • Nel caso in cui i Consigli Comunali votino in senso contrario al progetto di fusione la Regione può deliberare comunque a favore con la maggioranza dei due terzi del proprio Consiglio dando mandato alla Giunta di decidere la data di indizione del referendum;
  • Nel caso in cui il voto del Consiglio Regionale non raggiunga i 2/3 può essere ripetuto, passato un anno, e diventa valida la maggioranza assoluta 50%+1 dei consiglieri;
  • Il referendum si tiene contemporaneamente nei Comuni oggetto di proposta di fusione ed è accolto quando in ciascuno dei comuni interessati abbia partecipato almeno il 30 per cento degli aventi diritto al voto e la maggioranza assoluta dei voti validamente espressi in ciascuno degli stessi sia a favore della proposta. Dal computo sono esclusi i residenti all’estero iscritti all’Anagrafe Italiani Residenti all’Estero (AIRE).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi